Tecnologia LTP – Plasma a basse temperature

Tecnologia LTP – Plasma a basse temperature

Rimozione odori usando la tecnologia LTP. Rimozione odori e pulizia aerea utilizzando equipaggiamento CAP.

Trattare l’aria in cucine commerciali e stabilimenti per servizi alimentari, come camion per il cibo e cucine in vista: ridurre efficacemente gli odori a basso costo.

La tecnologia di purificazione al plasma è una tecnologia utilizzata per trattare l’aria circolante nella quale minuscole parti gassose e componenti in carbonio, come le molecole odorose, vengono eliminate e i batteri e virus distrutti. I solidi come grasso e aerosol, vengono scomposti nella fase prefiltro. La tecnologia al plasma offre una vasta gamma di applicazioni. Queste includono purificare gli scarichi delle cucine commerciali e stabilimenti alimentari ed rimuovere efficacemente fumo di sigarette, odori delle sale stoccaggio rifiuti, batteri, virus e altre sostanza dannose contenute nell’aria.

La tecnologia al plasma è stata sviluppata per eliminare gli odori nel campo alimentare e industriale, ed è stata usata in questi campi per molti anni come un efficace metodo di pulizia di scarichi. Si basa su principi puramente fisici e, similmente alla tecnologia a ozono UV, funzione interamente senza l’ausilio di agenti chimici.

L’intero sistema di aerazione domestico può essere equipaggiato con questa tecnologia – così come strutture alimentari, e campi come cucine in vista e camion del cibo, per esempio. I prodotti della linea CAP dal 600 al 1000 possono essere personalizzate in base alle richieste delle società. I nostri sistemi al plasma sono costantemente efficaci ed efficienti energicamente al punto di essere conformi all’ Energy Savings Ordinance (EnEV 2013).

La tecnologia CAP di Oxytec si basa su quattro stadi di operazione:

    Four stages of operation CleanAir Plasma (CAP) technology

    1. Prefiltro con separazione iniziale di solidi e aerosol

    Durante la separazione iniziale dei solidi, due filtri a maglia filtrano i contaminanti grezzi nell’aria. Così facendo la successiva fase della tecnologia al plasma è protetta. Più protezione è fornita da una spugna dalle proprietà isdrosorbiche -0 0 integrata. Tutti gli stadi prefiltro possono essere facilmente rimossi dal sistema CAP per una pulizia regolare.

    2. Dopo il prefiltro, un filtro elettrostatico rimuove le sostanze

    Questa eliminazione avviene scomponendo la struttura molecolare usando un voltaggio elettrico. I solidi e gli aerosol rimasti dopo il prefiltro vengono efficacemente scomposti in un fondo removibile, facile da pulire.

    3. Processo di reazione e ossidazione nello stadio della tecnologia al plasma

    Il processo di creazione del plasma che avviene durante l’alto voltaggio induce a processi di reazione e ossidazione durante il flusso di elettroni del plasma. Lo scarico inquinato da organico viene arricchito con ossigeno singoletto, in modo che i componenti di carbonio vengano sia stimolati a reagire con l’ossigeno direttamente che indirettamente.

    4. Il filtro al carbone attivo, lo stadio finale e stoccaggio reattivo/h3>

    I componenti non ossidati vengono intrappolati ne l filtro a carbone attivo e ossidati lì. Il carbone attivo funge da stoccaggio reattivo, trasformando l’ozono (O3) di nuovo in ossigeno (O2), di fatto. Il carbone attivo di rigenera continuamente durante la purificazione dell’aria ed ha perciò un’ampia durata.

    Limitazioni:

    • La temperatura dell’aria non dovrebbe superare 50°C (non comune in scarichi di cucine)
    • Basandosi sull’effettiva fase iniziale di separazione dei materiali e una pulizia costante del prefiltro, l’aria dovrebbe essere più libera possibile da grasso e particelle.
    • L’umidità dell’aria non dovrebbe superare il 95%.

    Risultati

    Scarico in cucina

    • Nessun effetto negativo sull’ambiente
    • Nessuna particella di grasso o areosol
    • Nessun odore notevole in cucina
    • Nessun sottoprodotto (grazie allo stadio 4 di purificazione, l’ozono non viene rilasciato nell’ambiente)

    Comunque lo scarico rimane uno scarico, non diventa aria pulita. Effettivamente è aria usata in un processo quasi industriale.

    Applicazioni:

    • Grazie al sistema CAP altri sistemi di ventilazione inconvenzionali possono essere implementati.
    • L’inquinamento olfattivo eliminato
    • Lo scarico può essere espulso in aree abitate (strade con negozi)
    • Grazie al suo design compatto, può facilmente essere usato in piccole cucine, come quelle dei centri commerciali o cucine in vista.
    • In opzione, il calore può essere recuperato senza costi addizionali.

    Recupero di calore efficace:

    • Le regolazioni EnEV precedentemente menzionate partono da 4000 m3/h, se è economicamente fattibile
    • Recupero di calore (flusso incrociato)
    • Sistema di circolazione combinato (KVS in tedesco)
    • Scambiatori di calore convenzionali
    • Importante per il design di recupero calore: un costante livello di efficienza, perché i depositi di grasso non vengono esclusi

    Vantaggi tecnologici sulla concorrenza

    • Garanzia di un anno su tutti i componenti
    • Spazio significativamente maggiore per le reazioni al plasma
    • Spegnimento per corto circuito di ogni unità al plasma per ragioni di sicurezza antincendio
    • Dopo un corso le compagnie possono effettuare la manutenzione da sole
    • La fodera della custodia interna è di acciaio inossidabile, come da standard VDI 2052

    Please ask us your questions:

    Product Catalogue

    Thank you very much for visiting our homepage. In order to get an overview of our technologies and products, you can request our (digital) catalogue here free of charge and without obligation. If you wish to receive it by email or by post, please enter your address.


    I am aware of the declaration on the protection of personal data. I agree that my personal data may be electronically processed and then deleted only to answer my request. A passing on of my data to third parties is excluded.